Comune di San Pellegrino Terme

Comunicato - La malizia e la malafede del Capogruppo della Lista Sorgente • Comune di San Pellegrino Terme

Welcome to San Pellegrino Terme
Aggiornato il 14 luglio 2017

Comunicato – La malizia e la malafede del Capogruppo della Lista Sorgente

COMUNICATO
IL PROF. GIUPPONI CI CREDE PROPRIO COSI’ PIRLA?!?
LA MALIZIA E LA MALAFEDE DEL CAPOGRUPPO DELLA LISTA SORGENTE

Il prof. Richelmo Giupponi – Capogruppo della lista Sorgente – con una nota titolata “950.000 euro dimenticati” sostiene che l’Amministrazione Comunale si sarebbe scordata di chiedere il pagamento del costo di costruzione per la realizzazione del Centro Termale al Gruppo Percassi.

Il Capogruppo della lista “Sorgente” comprende quello che sta scritto sui documenti di cui chiede copia e che commenta sempre con maliziosa supponenza, dispensando ed elargendo osservazioni critiche su ogni questione o non è in condizioni di capire quello che legge, o peggio ancora è in malafede?!

La presunzione da professorino di cui ha già dato ampia prova su diversi argomenti, lo porta, oltre che a non avere rispetto per il lavoro che viene portato avanti per il bene di San Pellegrino Terme, a insinuare in maniera subdola e disonesta che nella migliore delle ipotesi, gli Amministratori sono dei pirla!

Soltanto vergognoso e ridicolo!

Sarebbero questi i “nuovi Amministratori” a cui affidare in futuro i destini di San Pellegrino Terme!?

Dalla lettura dei documenti che accompagnano l’Accordo di Programma, dai piani delle Opere Pubbliche per gli anni 2016 e 2017 e dalla presa visione della documentazione presso l’Ufficio Tecnico, dovrebbe aver desunto la ferma volontà dell’Amministrazione Comunale di realizzare le Terme curative utilizzando proprio le risorse provenienti dal costo di costruzione del Centro Termale.

Per citare soltanto il documento più recente che attesta che l’Amministrazione Comunale non ha dimenticato alcunché, rimandiamo al verbale della Segreteria Tecnica che verifica lo stato di attuazione dell’Accordo di Programma del 14 aprile scorso (che viene prima dell’interpellanza del nostro saccente professorino del 6 giugno 2017!). Sul verbale in argomento alla voce “Centro Termale” è scritto quanto segue: “in merito al costo di costruzione del centro termale realizzato, sono in corso contatti per la definizione dell’importo definitivo e per il relativo versamento al Comune”.

Confermiamo peraltro che non ci si improvvisa amministratori e neppure persone oneste e corrette, perché sostenere che se il Comune di San Pellegrino Terme incasserà 950.000 euro sarà per merito della minoranza, risulta una falsità assoluta e un’idiozia grande come una casa!

Crediamo che le argomentazioni del Capogruppo della Lista Sorgente abbiano un solo pregio: quello di aver definitivamente chiarito che l’obiettivo che la minoranza (o almeno il suo Capogruppo) persegue in modo squallido e insensato, non è il bene della nostra cittadina, ma la furbesca denigrazione del lavoro, sempre faticoso e complicato, di chi la amministra.

LA GIUNTA COMUNALE

Allegati


Comune di San Pellegrino Terme

V.le Papa Giovanni XXIII,20 -24016 San Pellegrino Terme (BG)
tel.0345 25011 • PEC CertificataFattura Elettronica
Codice fiscale/Partita IVA 00306690165

Credits

©2012-2016 Comune di San Pellegrino Terme
Tutti i diritti riservati
Cookie
InformazioniContattiStatisticheLogin

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi